Elezioni regionali 2010

Si avvicinano le Elezioni Regionali del 2010 e Quaeris chiede ai cittadini Veneti il grado di conoscenza e fiducia rispetto ai principali candidati in lizza per la carica di Presidente della Regione Veneto.

L’indagine, commentata in diretta nel corso del programma televisivo “Promesse e Fatti” in onda su Antenna 3, analizza il grado di popolarità (che tiene conto del grado di conoscenza e fiducia) di alcuni degli esponenti politici che potrebbero concorrere per la carica di Governatore.

Per quanto riguarda il Centro Destra, Giancarlo Galan è il candidato più popolare (indice di popolarità: 76,9): se creasse una lista civica / autonoma però, secondo gli intervistati, avrebbe poche possibilità di vittoria (secondo il 52,1% ha da poche a nessuna possibilità di vittoria). Dal punto di vista del grado di popolarità seguono Luca Zaia (67,4), Flavio Tosi (62,3) e Federico Bricolo (52,0).

Per quanto riguarda il ruolo della Lega Nord alle prossime Elezioni Regionali, solo il 34,8% ritiene che essa abbia il diritto di chiedere agli alleati del Centro Destra la Presidenza della Regione Veneto.

Si sono sondate inoltre le dinamiche relative ai partiti di centro. Si delinea un chiaro posizionamento autonomo dell’elettorato dell’UDC: secondo il 29,8% questo partito dovrebbe allearsi con il Centro Destra, secondo il 18,4% con il Centro Sinistra, mentre per ben il 37,5% non dovrebbe allearsi con nessuno dei due schieramenti. Appare invece palese il fatto che un nuovo partito di centro guidato da Rutelli non possa cambiare gli equilibri alle prossime elezioni regionali in Veneto: infatti secondo il 62,5% esso non potrà avere un ruolo rilevante.

PDF Sondaggio Quaeris_Elezioni regionali 2009-12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.